Draghi avverte: “Basta con i ritardi sui vaccini!”

Secondo quanto riportato dal Corriere, Il nuovo presidente del Consiglio, Mario Draghi, starebbe telefonando agli amministratori delegati delle più importanti aziende farmaceutiche internazionali che producono vaccini, operazione condivisa anche dal presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen. Il premier starebbe lavorando, dunque, non solo per l’Italia Continua a leggere..